Il Settore automazione a Verona

immagine macchinario
Il macrosettore metalmeccanico delle macchine e degli impianti, come dimostrano le statistiche import – export degli ultimi anni, risulta essere un comparto strategico per il “sistema Verona”. L’elemento di spicco del comparto macchinari è rappresentato dalla specializzazione plurisettoriale: troviamo infatti imprese di eccellenza nei macchinari per l’industria alimentare ed enologica, per il lapideo, per il mobile, per l’abbigliamento e la calzatura, per il grafico/cartario, per apparecchiature elettroniche e per utensileria e minuteria metallica.
Un discorso a parte merita il sottosettore della termomeccanica, le cui imprese sono specializzate nella realizzazione di tutti i sistemi sia per la gestione del calore, attraverso caldaie, termosifoni, bruciatori, sia per la gestione del freddo, con refrigeratori, ventilconvettori e condizionatori. Il successo della termomeccanica veronese, testimoniato dalla presenza di imprese leader del mercato con marchi affermati, è dovuto alla continua ricerca finalizzata all’innovazione tecnologica, alla diversificazione produttiva, alla integrazione di filiera che permette una sinergia tra tutte le produzioni collegate (subfornitura).
A supporto di questo settore è stato creato il Distretto VenetoClima, che si propone quale fine principale quello di diventare un vero e proprio Centro Servizi a favore di tutte le imprese aderenti che consenta una maggiore visibilità e unitarietà operativa.
Tutto il comparto delle macchine ed impianti veronese è perfettamente strutturato per favorire lo sviluppo di altri settori chiave della nostra provincia quali il mobile, il marmo e l’agroalimentare, ma ha anche ormai raggiunto buoni livelli di penetrazione in vari mercati esteri anche extraeuropei.

 

Link: Clip Verona Technology

 

 

Bandiera Inglese Bandiera Tedesca